La rete

June 14, 2017

Humus è una rete sociale promossa da diverse organizzazioni che operano nell’agricoltura biologica italiana.

E’ stata pensata come punto di incontro ed interazione, con l’obiettivo principale di definire e condividere buone pratiche di produzione agrobiologica e di relativa utilizzazione dei prodotti, pratiche improntate su principi e requisiti di responsabilità ambientale e sociale, finalizzate alla sostenibilità ed alla solidarietà fra i diversi soggetti interessati.

  • Cooperativa La Terra e il cielo, produttori biologici. Piticchio di Acervia (AN).
  • Cooperativa “El Tamiso”, produttori biologici. Padova.
  • Con.pro.bio Lucano”, consorzio di produttori biologici. Metaponto (MT).
  • Rete utile buono e bio”, Rete di produttori, consumatori ed organizzazioni di volontariato. Bari.
  • Puglia Natura”, Consorzio di imprese agrobiologiche singole ed associate, Bari.
  • Biolitalia”, associazione di produttori per il miglioramento della qualità dei prodotti biologici, Bari.
  • Rete bio“, cooperativa di produttori e distributori locali di prodotti biologici, Reggiolo (RE).
  • Agricoltura biologica Calabria-ABC”, associazione di produttori, tecnici e consumatori, centro di formazione permanente. Sant’Onofrio (VV).
  • Carpem naturam“, produttori ortofrutticoli biologici. Corigliano Calabro (CS).
  • Associazione Università Verde di Bologna – Centro Antartide, Centro Studi e Comunicazione Ambientale di Bologna
  • Associazione La Buona Terra“, associazione lombarda agricoltori biologici e biodinamici, Puegnago del Garda (BS).

 

 

Lo statuto della Rete Humus inoltre prevede la partecipazione di ulteriori enti, organizzazioni e singole personalità nel Comitato Scientifico, a cui statutariamente sono riconosciuti funzioni di indirizzo, supervisione e partecipazione alle attività sociali.
Sono ad oggi membri del Comitato Scientifico:

  • Francesco Basile (Professore Dipartimento di Chimica dell’Università di Bologna, Membro CdA Fairtrade Italia)
  • Antonio Compagnoni (Esperto di relazioni internazionali in agricoltura biologica -Associazione Bioesperti.it )
  • Patrizia Gentilini (Medico associata ISDE Italia, Associazione Medici per l’Ambiente)
  • Marco Piccolo (Banca Popolare Etica)
  • Ferdinando Laghi (Medico, Vice Presidente ISDE Italia, Associazione Medici per l’Ambiente)
  • Roberta Paltrinieri (Centro Studi Avanzati sul Consumo e la Comunicazione, Centro Studi Avanzati sul Consumo e la Comunicazione
  • Simine Siliani (Direttore Fondazione Culturale Responsabilità Etica)
  • Stefano Spillare (Centro Studi Avanzati sul Consumo e la Comunicazione, Università di Bologna).